Benedetti Magazine

Casa di Design Low Cost: Un Progetto Originale dalla Thailandia

Costruire una casa con un budget di 10.000 dollari...quando l’ho scoperto non potevo crederci, ma ecco uno dei più strabilianti progetti di design low cost dalla Thailandia.

Una costruzione eccentrica disegnata dallo scrittore Hajjar Gibran. Nato nel 1950 nel South Dakota, all’età di 14 anni, in seguito alla tragica morte del fratello, attraversa una profonda e oscura crisi esistenziale, un periodo difficile e tormentato, al culmine del quale riceverà il dono di ripetute visioni oniriche del suo antenato, il poeta e mistico Kahlil Gibran.

Quest’incontro straordinario lo porterà a iniziare un percorso spirituale non convenzionale, che lo condurrà attraverso varie esperienze fino alla decisione di ritirarsi in un centro dove imparerà a praticare tecniche di meditazione finalizzate alla crescita della consapevolezza di sé.

Preparatevi a essere ispirati, infatti con un ristretto gruppo di persone si può partecipare ad un workshop per costruire una casa cupola con la guida del maestro progettista / costruttore Hajjar Gibran che ha sviluppato questo sistema unico di costruzione a cupola.

La casa a cupola offre una soluzione abitativa attraente e divertente, il risultato finale ricorda una casa degli hobbit. La piccola casa ha grandi finestre per consentire non solo alla luce di entrare abbondantemente, ma regala anche una sensazione di spazio aperto aiutando ad immergersi nella bellezza della natura circostante. La luminosità degli spazi interni è aumentata attraverso numerose cupole di vetro poste sul soffitto che sporgono dal tetto sinuoso.

All'interno della casa, l'arredamento è confortevole con tinte dai colori caldi. Le materie prime che compongono gli arredi sono belle nella loro semplicità: bambù, legno e pietra creano un legame continuo tra ambiente interno ed esterno.

Photocredit: steveareen.com

Articoli in Evidenza

Un compleanno ben riuscito!
1968-2018, 50 anni Mobilificio Benedetti
Qualcosa di nuovo, qualcosa di vecchio, qualcosa di prestato...