Benedetti Magazine

I migliori Interior Designers: Gae Aulenti

La creatività è una stanza buia della quale è difficile trovare l’uscita ma Gae Aulenti l’ha trovata con successo come tutti i migliori interior designers.

Architetto e designer Gaetana Aulenti è sempre stata la Signora dell’Architettura Italiana, una carriera brillante che ha segnato la storia dell’architettura moderna. La sua ultima apparizione pubblica è stata il 16 Ottobre 2012 per ritirare la Medaglia d'Oro alla carriera alla Triennale di Milano.

Laureata nel 1953 al Politecnico di Milano, nei primi anni ’80 è direttore artistico di FontanaArte, ha progettato insieme a Piero Castiglioni, si è occupata di molte opere architettoniche in tutto il mondo e ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti.

La carriera di Gae Aulenti è piena di grandi progetti, senza dubbio l’allestimento del Museo d'Orsay a Parigi con la riqualificazione della Gare d'Orsay è la più famosa: si occupò dell’arredamento, dei mobili, delle vetrine, dei piedistalli, delle panchine, delle sedie e delle casse dell’ingresso. Il materiale predominante, la pietra calcarea chiara, fornisce luminosità alle sale sfruttando al meglio la luce proveniente dalla volta in vetro e metallo, e nello stesso tempo rende unitario l'insieme.

Anche la ristrutturazione di Palazzo Grassi a Venezia, il Palazzo Italia all'Expo di Siviglia, il Museu Nacional d'Art de Catalunya a Barcellona, l'Asian Art Museum a San Francisco, la trasformazione in spazio espositivo delle ex Scuderie papali a Roma.

Particolarmente dedita all’allestimento e al recupero dei valori architettonici del passato Gae Aulenti ha sempre cercato di trasferire nel suo spazio architettonico la molteplicità e l'intensità degli elementi, che vanno a definire l'universo urbano. Tra i progetti di disegno industriale spiccano la famosissima lampada Pipistrello e il dondolo Sgarsul, da qui le celebri collaborazioni con la Olivetti e l’amicizia con la famiglia Agnelli per cui concepirà numerosi progetti.

Lo scorso 4 Dicembre è stata celebrata da Google con il doodle della sua lampada Pipistrello, dedicato alla sua vita e alla sua carriera nel giorno in cui avrebbe compiuto 86 anni.

Photocredit: Pinterest.com

Articoli in Evidenza

Un compleanno ben riuscito!
1968-2018, 50 anni Mobilificio Benedetti
Qualcosa di nuovo, qualcosa di vecchio, qualcosa di prestato...