Benedetti Magazine

Designer Italiani Famosi: Matteo Thun

L'Italia è famosa per l'arte e l'arte sempre più spesso ormai si identifica con il design. Tra i designer italiani più famosi ed apprezzati a livello mondiale spicca il nome di Matteo Thun, vincitore per ben tre volte del Compasso d'Oro, ambito riconoscimento che viene assegnato dall'Associazione Disegno Industriale con l'obiettivo di premiare la qualità del design italiano. Nel 2004 è stato addirittura inserito nella Interior Hall of Fame di New York.

Matteo Thun inizia la sua carriera dopo la laurea in architettura conseguita nel 1975 all'Università di Firenze. Dopo l’incontro con Ettore Sottsass diventa co-fondatore del gruppo ‘Memphis’ a Milano e partner di Sottsass Associati dal 1980 al 1984. Nel 1984 apre il proprio studio a Milano, le prime collaborazioni sono svariate e tra queste spicca quella con Swatch, della quale è stato anche direttore artistico. Tra i clienti del suo studio i più conosciuti sono Artemide, Flos, Illy, Philips, Fontana Arte, Missoni, Porsche Design, Coca Cola, Villeroy & Boch, Lavazza, AEG, Campari, per citarne solo alcuni.

Attualmente lo studio milanese Matteo Thun & Partners sviluppa progetti nei campi dell’architettura e del design ed è composto da un team di 50 professionisti, tra architetti, designer e grafici. Il concetto di sostenibilità, sia economica che ambientale e socioculturale è una costante nei progetti di Matteo Thun che cerca, insieme al suo staff, di percorrere una via capace di coniugare la piena contemporaneità con un attento ascolto del contesto. Con queste premesse l'architettura si intreccia all'ecologia, dando vita all' “Ecotecture”, per rispondere alle esigenze di uno sviluppo in tutto e per tutto sostenibile.

Il design di Matteo Thun è semplice, è sottrazione, è raffinatezza non impoverita, ma resa unica grazie ad un progressivo avvicinamento all’essenza, alla forma iconica. La ricerca di questa semplicità ed essenza si chiama “ZERO” Design. Ed è con questa filosofia che il design d'interni si integra perfettamente con i progetti di architettura, creando una sinfonia di semplicità e creatività.

Ti interessa il design italiano? Allora potrebbe interessarti anche questo articolo

Photocredit: matteothun.com

Articoli in Evidenza

Un compleanno ben riuscito!
1968-2018, 50 anni Mobilificio Benedetti
Qualcosa di nuovo, qualcosa di vecchio, qualcosa di prestato...